Alessandro Arienzo


Alessandro Arienzo è professore associato di Storia delle Dottrine Politiche all’Università di Napoli “Federico II” e insegna Dottrine Politiche e Filosofia Politica. I suoi interessi di ricerca vanno dalla storia del pensiero politico di prima età moderna, in particolare i percorsi teorici e scritturali della ragion di stato e del machiavellismo, alla contemporanea teoria politica democratica con una specifica attenzione al tema della governance Entrambe queste linee di ricerca si intrecciano nel volume Emergenze democratiche. Ragion di stato, governance, gouvernementalité (con G. Borrelli, 2011). Sulla governance ha pubblicato diversi saggi a partire dai contributi nel volume “Governance” (Napoli, Dante & Descartes, 2004), al saggio Governo, governamentalità, governance (in Biopolitica e Democrazia, a cura di A. Vinale, 2007); La Governance (Ediesse, 2013), in ultimo ha pubblicato insieme a F. Pisano e S. Testa, La fenomenologia dello spirito di Hegel. Problemi e interpretazioni (Federico II University Press, 2018).