Luana Alagna


Laureata in Relazioni Internazionali e Studi Europei è attualmente dottoranda di ricerca in Studi Politici all’Università La Sapienza di Roma. Si occupa di Claude Lefort, dei fenomeni totalitari e delle istituzioni democratiche. Altri interessi di ricerca sono il repubblicanesimo inglese, la ricezione di Machiavelli nel ‘600 in Inghilterra e gli studi di genere. È responsabile della segreteria organizzativa della Summer School di Marsala. È autrice del saggio “Il Novecento tragico: la banalità del male totalitario e lo scivolamento nel ruolo” in G. Scichilone (a cura di), Trasformazioni della modernità. Spicchi di storia del pensiero politico europeo (Palermo 2015).
Tra le ultime pubblicazioni i saggi:
  • La riproposta degli opera omnia di Machiavelli per cura di Mario Martelli (Vecchiarelli Editore, 2018);
  • Il potere fragile. Tocqueville, Michels e Lefort: tra profezia ed empirismo democratico (Palermo University Press, 2019);
  • Volume: Europa e Futuro: genere, sicurezza e culture (Palermo University Press, 2019).